Argento Colloidale in cluster ionici 200 ml Dottor. Graziani
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

Argento Colloidale in cluster ionici 200 ml Dottor. Graziani

L’argento, nella sua forma metallica o di ioni disciolti, combatte i microorganismi interferendo con i processi sui quali respirano o si riproducono. I test dimostrano che gli ioni argento uccidono i microrganismi, dai pericolosi ceppi di E. Coli che causano intossicazioni alimentari fino ai batteri staphylococchi, responsabili di serie infezioni.

33,00 €
Tasse incluse

Descrizione

Dal 1900 fino agli inizi dell’era dei moderni antibiotici – 1940 circa, con l’introduzione dei sulfamidici – l’argento era uno dei sostegni principali della pratica medica in Europa e in America. Varie forme di prodotti argento venivano usati per trattare letteralmente centinaia di malattie: Infezioni polmonari quali polmonite, tubercolosi e pleuriti; malattie sessuali come la gonorrea e al sifilide; patologie della pelle come tagli, ferrite, ulcere delle gambe, eczema postuloso, impetiggine ed eruzioni, meningiti acute e meningiti epidemiche cerebro-spinale, malattie infettive come la febbre mediterranea, erisipela, cistiti, tifo, febbre tifoidea, tonsilliti, disordini degli occhi quali dacryocystitis, ulcere corneali, congiuntiviti, blefariti, e varie forme di setticemia. (questa lista non è nemmeno l’inizio della descrizione degli usi medici pubblicati dell’argento in Europa e America, nel periodo 1900-1940)."

Scheda tecnica

33473
0.20 kg
8050538640010